Nella Puglia Meridionale esiste una porzione di territorio che a buon ragione possiamo definire il “Triangolo delle Meraviglie”. Un luogo incantevole completamente ricompreso nell’entroterra, capace di affascinare per colori, suoni, ricchezza e bellezza. L’indizio è fornito dai tre paesi in cui questo fantastico Triangolo è ricompreso: Locorotondo (Bari), Cisternino (Brindisi) e Martina Franca (Taranto). Naturalmente parliamo della Valle D’Itria, zona che lambisce anche le città di Alberobello, Ostuni e Ceglie Messapica. Un territorio sinuoso nelle sue forme a cavallo tra la pianura salentina e la Murgia barese, tra vallate che si perdono alla vista caratterizzate da distese sterminate di alberi di ulivo e borghi incantevoli. A colpire lo sguardo sono anche i numerosissimi vigneti che danno origine a vini pregiatissimi ed apprezzati in tutto il mondo. Il Bosco delle Pianelle di Martina Franca e la Selva di Fasano richiamano i paesaggi più caratteristici della macchia mediterranea, con la sua flora e fauna davvero ricche di aromi impareggiabili. Geloso custode di questo incantevole fazzoletto di Puglia è il trullo, costruzione in pietra unica nel suo genere grazie al tetto a forma di cono. A impreziosire il territorio che si estende tra i due mari, lo Ionio e l’Adriatico, vi è la presenza di monumentali masserie tracciate da antichissimi muretti a secco, che rendono la tipicità di un paesaggio rurale davvero unico. Il tutto è ovviamente accompagnato da cucina di primissima qualità grazie alla genuinità dei prodotti della terra e da carni di primissima scelta dal sapore inimitabile e dalle proprietà organolettiche davvero impareggiabili. Assolutamente da non perdere sono i borghi medievali dei paesi ricompresi nella Valle D’Itria, dove arte, cultura e ottima cucina si fondono in un mix intrigante capace di conquistare i sensi e regalare emozioni uniche. Il bianco delle case in tufo, i centri storici pavimentati con le caratteristiche “Chianche”, le chiese ed i monumenti medievali, i vicoli intrisi di storia che custodiscono l’evoluzione di una civiltà contadina sempre in divenire tra tradizione e modernità, sono i segreti e le attrazioni di una terra che regala esperienze sensoriali irripetibili ed uniche.

20150601_151814

Tanto ancora ci sarebbe da aggiungere su quello che abbiamo ribattezzato il “Triangolo delle Meraviglie”, soprattutto sull’enogastronomia e sulla caratteristiche peculiari di alcuni piatti tipici e l’unicità delle macellerie/ristoranti di Cisternino (solo per fare un esempio). Ma riportare in poche righe un racconto lungo secoli e la bellezza di un territorio così affascinante è compito davvero impossibile. Noi ci siamo limitati a stuzzicare la vostra curiosità, anche sollecitando il palato e la gola. Per scoprire al meglio la Valle D’Itria non rimane altro che contattarci, per un soggiorno che trasformerà la realtà nel più bello dei vostri sogni.

20150601_151638