A pochi giorni dallo start ufficiale della XIX^ Edizione del Mercatino del Gusto (con tema “Il Baratto delle idee e delle esperienze”) e a seguire del Salento Jazz Festival, musica e gusto si fondono alla perfezione in due eventi, che da quest’anno hanno ufficialmente siglato un’importante collaborazione, che accenderanno i riflettori sulla città di Maglie dall’1 al 7 agosto. Si parte con il Mercatino del Gusto dall’1 al 5 agosto (info: www.mercatinodelgusto.it), quando il centro della città si trasformerà in un meltin pot dei sapori di Puglia, con le tradizionali vie del gusto, con cene a tema e workshop di approfondimento. Il tutto accompagnato da ottima musica jazz, selezionata dall’Associazione Jazz Club Maglie (organizzatrice unica del Salento Jazz Festival). Nelle corti magliesi, infatti, saranno in scena ben 4 formazioni jazzistiche. La musica sarà protagonista a Palazzo De Donno, Palazzo Guido, Corte Macrì Leone e nel Giardino di Rosaria. Tantissime le formazioni in cartellone:

  • Don Ray Trio (Donato Manco – piano e voce; Elio Cassarà – chitarra; Marcello Lupo – basso) – 1 Agosto;
  • Valentina Grande Rig Up Trio jazz – bossa nova (Valentina Grande – voce; Franco De Donno – batteria; Elio Cassarà – chitarra) – 2 e 5 Agosto;
  • Franco De Donno Improvising Trio – jazz – fusion – funk (Franco De Donno – batteria; Elio Cassarà – chitarra; Marcello Lupo – basso) 3 Agosto;
  • Tribal Afro Trio Afrocuban – Latin jazz (Riccardo Monti – pianoforte; Orazio Milli – percussioni; Franco De Donno – batteria) 4 Agosto;
  • Stefano Pellegrino (pianoforte), Michele Colaci (contrabbasso); Sofia Rollo (voce); Gaia Rollo (voce) 1-2-3-4-5 Agosto;
  • Emiliano Roca (chitarra), Federico Costantini (batteria); Pierpaolo Zizza (basso) 1-2-3-4-5 Agosto;
  • Antonio Ferriero (chitarra); Antonio Traldi (piano); Antonio De Vito (sax) 1-2-3-4-5 Agosto.

Tanta ottima musica che naturalmente farà da apripista alla grande serata del 5 agosto, dove si affiancherà un concerto evento, con una preview del SALENTO JAZZ FESTIVAL, quando nelle suggestiva location del balcone del palazzo di città, nella centralissima piazza Moro, si esibiranno alcuni tra i più importanti jazzisti del panorama nazionale ed internazionale come Massimo Faraò al piano, Nicola Barbon al basso, Piero Odorici al sax, Joe Magnarelli al trumpet, e Dario Congedo alla batteria.

Il 6 e 7 agosto il testimone tra Mercatino del Gusto e Salento Jazz Festival passerà a piene mani alla musica, dove in programma vi sono due vere e proprie serate evento, quanto tantissimi artisti si alterneranno sul palco della kermesse magliese. Oltre ai musicisti impegnati già nella serata del 5 di agosto, il programma ha in cartellone:

  • Patrizia Conte voce;
  • Riccardo Fassi pianoforte;
  • FAMILY AFFAIR: YuYing Hsu pianoforte, Tina Raymond batteria, Roberto Ottaviano sax soprano, Giuseppe Bassi contrabbasso;
  • Alessandro Mariano

Appuntamento nella centralissima Piazza Aldo Moro. Start ore 21.00.

Ma non finisce qui. Come annunciato dagli organizzatori nelle passate settimane, la musica del Salento Jazz Festival si apre a tutti gli appassionati in due grandi Jam Session che avranno luogo, sempre nei giorni 6 e 7 di agosto, nello splendido scenario dell’atrio del Liceo Capece di Maglie dalle ore18 alle 21.00. “Musica in Libertà” – “Variazioni musicali improvvisate” il motivo dell’iniziativa che vede quale coordinatore artistico l’eclettico pianista Stefano Pellegrino (info e prenotazioni 347/7359724).

IMG-20180710-WA0001

Inutile rimarcare la soddisfazione e l’attesa che trapela dagli organizzatori. Il Presidente dell’Associazione Jazz Club Maglie – Gianfranco De Donno – ha più volte dichiarato che sarà una manifestazione diversa da tutte le altre, dove la musica jazz si riappropria del suo protagonismo, non solo con il SALENTO JAZZ FESTIVAL, ma anche grazie alla collaborazione con il Mercatino del Gusto, evento ormai di portata internazionale, capace di conquistare media e testate giornalistiche tra le più importanti. Un ritorno di immagine che fa felice tutti, ben consapevoli che il giudizio finale sarà quello decretato dal pubblico e dalla critica. L’Edizione 2018 del SALENTO JAZZ FESTIVAL, mai come quest’anno si tinge di rosa, con tante donne protagoniste. Un segnale non casuale, ma ben pensato in questo particolare momento storico. Un cartellone di artisti di primissimo piano capace di esaltare la passione e la curiosità del pubblico.

Ufficio Stampa SALENTO TREND

Media Partner SALENTO JAZZ FESTIVAL

Tagged on: