20150601_160359

Abbiamo deciso di mettere subito in rilievo una foto di una delle vie più note di Alberobello. Al fine di rendere agli occhi l’unicità di questa città, caratterizzata dai suoi Trulli, costruzioni in pietra con il caratteristico tetto a forma di cono. Avamposto della Valle D’Itria, dal 1996 è stata dichiarata Patrimonio Mondiale UNESCO.

Ma come mai, proprio e solo ad Alberobello e nelle zone strettamente limitrofe è presente questa costruzione così particolare chiamata Trullo?

Come spesso accaduto nella storia, l’idea di ergere un fabbricato simile appartiene alla civiltà contadina, capace di ingegnarsi, per contrastare al meglio una esistenza difficile e fatta di enormi sacrifici. L’accaduto ci riporta al XV secolo quando nel Regno di Napoli fu imposta la tassazione su ogni insediamento urbano. E’ così che i contadini, su indicazione dei Conti di Conversano, edificano queste ingegnose costruzioni a secco, senza l’utilizzo di alcuna malta, ciò a giustificare la loro precarietà e l’immediata possibilità di abbattimento. La necessità di dover utilizzare solo pietre ha generato l’idea, brillantemente tradotta in pratica di dare al tetto delle costruzioni una forma conica, grazie a dei cerchi di mattoncini sovrapposti l’uno all’altro, con alla basa il più grande, sono a giungere al più piccolino posto al vertice del cono. Ciò conferisce assoluta solidità all’intera struttura, la stessa che ha permesso di preservare i Trulli di Alberobello sino ai giorni nostri. Ulteriore caratteristica distintiva di ogni Trullo è il pinnacolo presenta sulla punta dei coni e i dipinti raffiguranti per lo più segni zodiacali realizzati sui tetti. Entrambi i segni distintivi sono strumento per riconoscere la qualità artigianale ed il valore della costruzione oltre che una connotazione religiosa.

Nella visita del centro storico di Alberobello, assolutamente da non perdere sono il Trullo Sovrano ed il Trullo Siamese insieme alla Basilica Minore di Santi Medici ed alla Chiesa di Sant’Antonio.

 20150601_160738

In un posto unico come Alberobello non può di certo mancare una degustazione di prodotti tipici, finemente accompagnati da olio extravergine d’oliva, vino locale e prodotti da forno.

 OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La posizione baricentrica di Alberobello è quanto mai propizia per vivere un’esperienza capace di coniugare al meglio la pacatezza della campagna, l’armonia delle forme delle masserie e dei Trulli ad un passo dal mare cristallino della costa adriatica. Il tutto accompagnato da un’enogastronomia di prim’ordine in cui la dieta mediterranea è la protagonista assoluta, capace di deliziare ogni palato.

Per vivere un’esperienza davvero unica ed indimenticabile, i consulenti di Salento Trend sono lieti di costruire pacchetti dedicati, modellati rispetto ad ogni singolo desiderio. Scoprire il territorio sarà qualcosa di indimenticabile, a spasso nella storia, accompagnati dalla maestosità degli ulivi secolari e dalla bellezza del mare blu. Un posto da favola vi aspetta.